alu_final

 

In passato le finestre in alluminio erano note per il loro scarso isolamento termico e per la loro condensazione. Già da alcuni decenni non è più così. I profili con ponte termico interrotto evitano la condensazione sulle finestre. Negli ultimi anni la tecnologia termica sui profili di alluminio ha fatto enormi progressi raggiungendo caratteristiche comparabili a quelle delle finestre in PVC e legno. La scelta delle finestre in alluminio in questo momento è la decisione ottimale. Poiché i profili in alluminio sono molto più solidi di quelli in PVC e in legno è possibile realizzare una vasta gamma di finestre speciali.

La carpenteria in alluminio nonché l’isolamento termico e acustico sono molto stabili, sicuri, facili da mantenere e utilizzare. Schüco con raccordi nascosti e con parti in acciaio inox permette delle grandi dimensioni d’anta ed un’architettura moderna e trasparente. È disponibile in tutti i colori RAL, colori a spruzzo e imitazioni del legno. L’alluminio offre tanti altri vantaggi: l’automatizzazione delle grandi porte alzanti scorrevoli come materiale hanno una durata maggiore nel tempo e una garanzia più lunga dei profili in PVC.

Dato che il vetro copre un’area massima d’apertura questo rappresenta una notevole perdita di energia. L’offerta prevede il vetro triplo IZO riempito con gas. Il coefficiente di scambio termico (Ug) non supera 0,8 W/m2K, l’isolamento acustico raggiunge 36dB.

Il nostro profilo in alluminio abbina le vantaggiose caratteristiche delle cerniere a scomparsa con l’aspetto elegante e lo stile minimalista. Questo tipo di cerniere sono in grado di garantire l’apertura delle finestre fino ad un massimo di 90 gradi e impediscono alle ali di colpire la spalletta. La tenuta delle finestre è migliore perché sovrappongono la tenuta dell’anta e del telaio per tutto il perimetro ciò che è specialmente adatto per le zone ventose. Per le casalinghe sarà più facile pulire la finestra.

La nostra offerta include un telaio stretto e l’anta che permette di usufruire la massima superficie del vetro proprio negli spazi dove la luce è molto importante senza dover rinunciare all’isolamento termico ottimale. I nuovi edifici puntano sempre di più sulle grandi superfici di vetro.